lunedì 18 aprile 2011

Lavoretti di Pasqua: il coniglio segnalibro


L'ultimo mio acquisto in fatto di libri, è stato "101 giochi intelligenti e creativi da fare con il tuo bambino" di Mariaelena La Banca, alias YummyMummy: una ricca fonte di attività, divise per fasce di età, da proporre ai bambini, invece di lasciarli soli davanti alla tv.
A chi non ce l'ha, lo raccomando vivamente: io mi sono già segnata diverse cosine da fare con Valentino e Linda che man mano posterò nel blog.
Per ora la 1° idea che mi ha dato questo libro, è stata quella di realizzare un segnalibro fai da te da far sbucare dalle sue pagine, visto che non ne avevo più.
Ovviamente è a tema pasquale!
Dopo un consulto con Linda, il soggetto scelto per il segnalibro è un coniglietto rosa!!!
Materiale:
- foglio di carata scrap (preso dalla valigetta creativa Lidl)
- targhetta di un nuovo capo di abbigliamento (la mia è cm 4x15)
- gomma crepla rosa (cm 5x30)
- occhietti ballerini
- cartoncino di riciclo bianco
- carta rosa
- colla gel UHU

La targhetta (dei vestiti) serve per dare rigidità alla gomma crepla.
La prima cosa da fare è quella di rivestirla con della carta colorata, a fantasia o di un colore unico, che va fermata con la colla: questo è stato compito di Linda.

Mentre la carta asciuga bene, ho arrotolato una parte della gomma crepla, circa 13 cm, e l'ho fissata con la colla stesa su almeno 2 cm: questa è la base del musetto del coniglio.

Per decorare il musetto, a Linda ho fatto incollare gli occhietti mobili e disegnare con i pennarelli il naso e la bocca.
Dal cartoncino di recupero bianco, ho ritagliato le orecchie e ho incollato al loro interno delle "orecchie più piccole rosa". Poi con un cutter ho fatto 2 piccole incisioni sulla gomma crepla, in cui ho infilato le orecchie che poi ho fermato con della colla nella parte interna della gomma crepla.

Sul retro del corpo del coniglio ho incollato la targhetta precedentemente rivestita.


Il nostro simpatico segnalibro-coniglietto è pronto per fare capolino dalle pagine del nostro libro dei giochi.
Mentre decoravo il musetto del coniglio, Linda ha creato il suo segnalibro per il libro di Biancaneve e i 7 nani: proprio come abbiamo fatto per l'altro, ha rivestito un cartoncino rigido con della carta, in cui aveva fatto un disegno il giorno prima, e poi ci ha incollato dei cuoricini, (ritagliati con la perforatrice), delle strisce di cartoncino, gli occhietti ballerini e (forse) un naso rosa tipo proboscide.

TUTTO DA SOLA!! :-))

6 commenti:

  1. Molto grazioso! Quello di Linda è spettacolare, che manualità!

    RispondiElimina
  2. Ma quanta fantasia hanno i nostri figli!??!?!?! Bravissima Linda ma bravissima anche la sua mamma!!!!

    RispondiElimina
  3. Eh eh...bravissime entrambe...che carini!!!

    RispondiElimina
  4. ma che bello, ma sai che non ho mai usato la gomma creplà... prima o poi ci provo

    RispondiElimina

Un commento anche veloce, mi fara molto piacere!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...